ARCHOS

Video

Edoardo Milesi & Archos disegna il nuovo stand di Castello Banfi, presentato a Verona alla 51° edizione di Vinitaly Pad. 9/D6 dal 9 al 12 aprile 2017. JOBDV oltre ad essere parte integrante del progetto (fornendo ed organizzando le immagini proiettate nello stand) realizza un mini docu-film, il racconto dello stand di Castello Banfi al Vinitaly 2017.

Il padiglione Castello Banfi riproduce un vero habitat sensoriale, un piccolo mondo fertile dal quale emerge l’articolata e complessa ricerca di Banfi: non solo una storia di vini di qualità ma la storia di un secolare amore per la terra, di un paziente e sapiente lavoro di modellazione e trasformazione del paesaggio e della sua gente, della costruzione del genius loci che ha ispirato nei secoli l’armonia del territorio toscano. Visitare lo stand Banfi è entrare in una dimensione evocativa ed esperienziale, fortemente emotiva, collettiva, polisensoriale, una dimensione ritualistica. 

Due blocchi in legno di castagno bruciato uniti da due travi reticolari: uno angusto ma alto, dall’odore medievale, contiene il filtro d’ingresso; l’altro, diametralmente opposto, ospita la cucina, i magazzini e la scala: stanze dove consumare differenti vini e assaporare differenti storie.

Vele di mebrana percorrono i lati lunghi e su di esse scorrono immagini evocative: le collline accarezzate dal sole, gli alberi mossi dal vento e bagnati dalla pioggia, ombre in movimento in una contaminazione tra campagna e metropoli; odori, rumori, luci si alternano per immergere il visitatore nei riflessi di un vino dal sapore e dal profumo della macchia mediterranea. 

Ogni elemento progettato racconta la terra toscana: il colore scuro delle pareti è ottenuto mediante un’antica tecnica giapponese per la conservazione del legno, molto simile alla tostatura delle barrique; il pavimento è lasciato in ferro grezzo e il legno utilizzato è un larice naturale non trattato, come quello delle casse di vino da spedire lontano, imbevuto degli oli essenziali del lentischio e dell’elicriso, estratti per l’occasione dal famoso profumiere Luca Maffei. 

Nello stand sono presenti 3 schermi semitrasparenti sui quali sono proiettati filmati con immagini prodotte da JOBDV ed accuratamente selezionate dal Regista Tommaso Imbimbo.

08archosframe

03archosframe

02archosframe

05archosframe

04archosframe

06archosframe

07archosframe